Crio T-Shock 4.0

Benvenuti nel nostro centro, specializzato e autorizzato dall’Ufficio di Sanità di Bellinzona in molteplici trattamenti di estetica medicale nonché formati all’utilizzo delle tecnologie secondo la normativa Svizzera O-Lrnis dove ci avvaliamo dell’efficacia delle migliori e più avanzate tecnologie.

Scioglie il grasso, tonifica, drena, riduce le rughe


Cryo T-Shock 4.0, è un dispositivo medico molto versatile che è in grado di lavorare sia nei processi di guarigione dell’infiammazione e dei muscoli che in ambito estetico per dimagrimento, tonificazione, drenaggio e antiage (vedi sotto per il viso).

Questo dispositivo è stato premiato da una giuria multidisciplinare durante la rassegna Gicare a Parigi per l’innovazione terapeutica e tecnologica introdotta e segna di fatto un passo avanti decisivo nell’utilizzo dei processi termocinetici applicati al corpo.
Cryo T-Shock 4.0 è un complesso sistema in grado di generare caldo, freddo e campi magnetici pulsanti di bassa frequenza. Il sistema è in grado di trasferire flussi termici, di freddo e di caldo, alternati in modo dinamico e controllato, con un feedback in tempo reale della curva delle temperature erogate, l’indicazione dei picchi raggiunti, le fasi impostate, eseguite ed ancora da eseguire.
Cryo T-Shock 4.0 va oltre i principi e gli effetti di qualsiasi dispositivo per crioterapia. Non è un approccio invasivo e non è aggressivo come i sistemi di vacuum e/o i dispositivi che utilizzano gas.
Lo shock termico stimola le risposte termoregolatrici del corpo e del drenaggio, accelera il processo metabolico e, grazie alla forte ossigenazione locale, agisce sul dolore inibendo i recettori del dolore, stimolando allo stesso tempo le endorfine.
Fagocitare è la risposta naturale del corpo nell’assorbimento dell’infiammazione in atto, e rilassa i muscoli grazie all’alternanza di fasi di vasocostrizione e vasodilatazione.

Dunque è il dispositivo per il body contouring/antietà più innovativo e versatile sul mercato. Il macchinario mette automaticamente in sequenza il caldo e il freddo in tempi e temperature variabili per fornire l’effetto desiderato: si può trattare il grasso localizzato su addome, braccia, glutei, schiena e gambe; si può ridurre la cellulite; si può tonificare e rassodare la pelle increspata o flaccida e infine si possono effettuare incredibili trattamenti viso antietà o per eventi speciali. 


La risposta medica alle
patologie estetiche: cellulite

Gli studi mostrano che l’85-98% delle donne presenta cellulite. Anche il nuovo regolamento applicabile ai dispositivi medici ha sancito e confermato che, la cellulite, la riduzione di grado in accordo, costituisce una vera e propria patologia e che, come tale, deve essere trattata da operatori sanitari mediante l’utilizzo di dispositivi validi.
La medicina definisce la cellulite come una vera e propria patologia, chiamata panniculopatia edemato-fibro-sclerotica (EFP). Oggi la risposta naturale, non invasiva più convincente per combattere i complessi sintomi della cellulite è Cryo T-Shock 4.0, in virtù delle sue capacità di ridurre il grasso sottocutaneo ed agire sull’infiammazione e sulla ritenzione idrica.


Non solo crioterapia:

CRIOTERAPIA, SHOCK TERMICO E MAGNETO
Cryo T-Shock in fisioterapia

Alterazioni, squilibri non richiesti portano alla patologia con la sua evoluzione; la guarigione è il ritorno alla fisiologia, all’omeostasi ed è realizzato con diversi meccanismi di compensazione. La criotermocinetica, composta da alternanza di calore e flussi freddi, porta benefici a condizioni croniche con un’alta tendenza
all’esacerbazione, come l’artrite, le malattie degenerative delle articolazioni e la tendinite. Modulando le temperature calde e fredde in fasi successive e
temperature studiate a seconda della risposta fisiologica richiesta, Cryo T-Shock 4.0 offre sollievo dal dolore immediato e duraturo.

Cryo T-Shock per gli inestetismi

Grazie a rapidi scambi di temperatura, possono essere stimolati anche la microcircolazione e il tessuto connettivo. I cicli di riscaldamento ipertermici seguiti da una fase di riposo, stimolano l’apertura – chiusura dei piccoli vasi, ottimizzando la microcircolazione periferica. Cryo T-Shock 4.0 emette un flusso di Campi Magnetici Pulsanti che attivano la microcircolazione favorendo l’assorbimento dei liquidi in eccesso. Si tratta di una terapia senza effetti collaterali, non invasiva e complessa, in grado di stimolare una risposta naturale che aumenta la capacità di rigenerazione dei tessuti.


LA SCIENZA DIETRO AL TRATTAMENTO

Il Cryo T-Schock utilizza la tecnologia della cella di Peltier generando calore o freddo in modo rapido e sicuro. Ogni sessione inizia con una fase di riscaldamento seguita da un rapido raffreddamento o viceversa. L’effetto combinato letteralmente “sciocca” le cellule che ha un effetto molto più profondo sui risultati rispetto all’uso solo caldo o freddo. Le temperature sono piacevoli e non dolorose. Pelle e tessuto adiposo sono sottoposti a triplo shock termico (calore-freddo-calore) o (freddo-caldo-freddo) che ne ottimizza i risultati.

COME FUNZIONA

Utilizza in modo sicuro ed efficace lo shock termico per mirare e ridurre naturalmente le cellule adipose senza alcun danno alle altre cellule. Il trattamento scompone le cellule adipose e il tuo corpo le espelle naturalmente attraverso il sistema linfatico nei giorni o nelle settimane successive al trattamento. È un’alternativa sicura, indolore e non chirurgica alla liposuzione e alle tecnologie tradizionali. La tonificazione Cryo T-Shock aiuta a ridurre la comparsa di increspature e pelle flaccida, cellulite, linee sottili e rughe stimolando la produzione di collagene ed elastina e rafforzando i muscoli.

COME SI ARTICOLA IL TRATTAMENTO?

I trattamenti durano 30-60 minuti e vengono eseguiti manualmente attraverso un massaggio lento sull’area del corpo selezionata. Ogni sessione inizierà con la pulizia della pelle e l’ applicazione di un gel specifico. Il trattamento inizia con il caldo o il freddo, alternandoli a tempi e temperature variabili. È un trattamento non invasivo e indolore che sembra un leggero massaggio.


Bye Bye Cellulite

La cellulite è composta da diversi componenti come l’infiammazione, la ritenzione di liquidi e il deposito di grasso. Questo è il motivo per cui, la consueta crioterapia, mentre può ridurre i depositi di grasso, non riduce l’aspetto della cellulite.
Cryo T-Shock 4.0 è realizzato alternando fasi di crio e riscaldamento
nella stessa sessione per migliorare il drenaggio, riducendo l’edema, eliminando il deposito di grasso, stimolando il tessuto connettivo.
I Campi Magnetici Pulsanti inoltre aumentano la capacità di eliminare gli scarti metabolici, migliorano la circolazione periferica, favorendo l’assorbimento dei liquidi, la riduzione dell’edema e dell’infiammazione.
Quindi, Cryo T-Shock 4.0 segue un’ azione più complessa della sola crioterapia per entrare in contatto con i diversi strati di tessuto ed aumentare la produzione di collagene, migliorare l’aspetto, la consistenza e l’elasticità della pelle e nel frattempo ridurre l’edema, la ritenzione di liquidi e rimuovere il grasso.
Cryo T-Shock 4.0 favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso ed i rifiuti metabolici vengono smaltiti attraverso un naturale riassorbimento del sistema linfatico. L’alternanza di freddo e caldo causa un aumento di iperemia, drenaggio e ossigeno oltre a un miglioramento della permeabilità cutanea.


Aumento del consumo calorico

Il metabolismo basale è influenzato dalle variazioni di temperatura indotte dal Cryo T-Shock 4.0 con un aumento del 13% del consumo calorico per grado centigrado in meno rispetto alla temperatura corporea normale. Lo shock termico dinamico e controllato di Cryo T-Shock 4.0 è una forma di energia di comprovata
efficacia biologica che, quando amministrata e sottratta in modo controllato e combinato, diventa la risposta non chirurgica più avanzata al rimodellamento del corpo, alla riduzione del grasso e alla pelle dall’aspetto più giovane e tonico.
Il compattamento e la ripristinata elasticità del tessuto connettivo con il conseguente blocco metabolico del grasso sottocutaneo non avviene attraverso la somministrazione di farmaci, ma grazie all’energia naturale ed al micromassaggio, che si concentra sui primi 2/4 cm di profondità, dove il grasso si trova. I risultati raggiunti da Cryo T-Shock 4.0 sono evidenti anche nel
miglioramento dell’inestetismo.


Anti-età e ringiovanimento
della pelle

L’invecchiamento della pelle è un processo fisiologico legato all’età ed al patrimonio genetico. Quasi tutti i segni dell’invecchiamento della pelle possono essere attribuiti a un riduzione di collagene ed elastina, che lascia il posto a linee sottili e rughe con l’avanzare dell’età. Provocare uno shock, raffreddando o provocando shock termico (alternando freddo e caldo) sulla pelle del collo e del viso, significa indurre stimolazione di collagene. Questo appianerà le linee del viso, ridurrà imperfezioni, rughe e renderà l’aspetto più compatto in pochi minuti.
Contrasta efficacemente i segni del tempo Il trattamento richiede solo pochi minuti, non ha praticamente effetti collaterali e produce ottimi risultati.
Cryo T-Shock 4.0 è il trattamento più innovativo e non invasivo per contrastare la perdita di tono della pelle e del tessuto muscolare e la comparsa di rughe. Questo trattamento viene definito un “lifting senza bisturi”; infatti permette di ottenere
risultati particolarmente interessanti senza intervento chirurgico.
La metodica non è invasiva e non è dolorosa è indicata, per migliorare la qualità della pelle attenuando i principali inestetismi legati all’età quali ad esempio rughe, o presenza di tessuti meno elastici o poco tonici.

Quasi tutti i segni dell’invecchiamento cutaneo possono essere attribuiti a una riduzione del collagene e dell’elastina. La CRYO T-SHOCK 4.0 migliora le condizioni generali della pelle aumentando l’apporto di ossigeno e sostanze nutritive per la pelle, stringe la pelle e previene le rughe. Gli intensi scambi tra freddo e caldo attivano la produzione di collagene negli strati più profondi della pelle lasciandola ferma e tesa. Dopo alcune applicazioni, i clienti hanno notato che la pelle diventa più liscia e più tonica con l’elasticità riacquistata e una sensazione generale di “giovinezza”. Provocando uno shock freddo/caldo alla pelle attorno al viso e al collo verranno eseguite le seguenti azioni:

  • L’aspetto delle rughe e delle linee sottili viene molto ridotto.
  • Produzione di collagene con conseguente pelle ringiovanita, più piena, più giovane e bella.
  • Il gonfiore intorno agli occhi viene significativamente ridotto o totalmente eliminato.
  • I pori sul viso e sul collo diminuiscono di dimensione, limitando l’assunzione di tossine, sporco e sporcizia.
  • Vantaggi del sistema linfatico, lavaggio delle tossine accumulate, eliminazione del gonfiore e arrossamento.
  • Aumenta il tasso metabolico, i livelli di endorfina vengono stimolati.

Dopo la prima sessione è possibile vedere chiaramente la riduzione di linee, gonfiore e schiarimento del colore della pelle. Con la CRYO T-SHOCK 4.0 il Face-Lifts viene eseguito in sicurezza con benefici elevati e senza effetti collaterali o controindicazioni speciali utilizzando temperature non troppo rigide per il rispetto del comfort di ogni cliente senza limiti nell’età.

Il risultato è un ritorno duraturo di un tono della pelle più giovane.


Grasso in eccesso: apoptosi delle cellule adipose e tonificazione

E’ stato dimostrato che, in condizioni controllate attentamente, le cellule del grasso sottocutaneo sono naturalmente assai più vulnerabili agli effetti del freddo rispetto al tessuto circostante. L’esposizione al raffreddamento tramite estrazione di energia provoca l’apoptosi delle cellule grasse, processo naturale, che
le porta alla morte cellulare controllata ed alla successiva e graduale eliminazione. È un’alternativa sicura, indolore e non chirurgica alla liposuzione.
I mediatori dell’infiammazione, gradualmente digeriscono gli adipociti lesi, soprattutto nei mesi dopo la procedura, riducendo lo spessore dello strato di grasso. I lipidi liberati dalle cellule adipose degradate, si rilasciano lentamente
e trasportati dal sistema linfatico sono eliminati, similmente al grasso alimentare.

Step 1

Le cellule adipose sono molto sensibili al caldo e al freddo e lo shock termico incrementa la velocità di efficacia del trattamento e una migliore eliminazione di queste ultime.

STEP 2

La sinergia dello shock termico porta alla distruzione delle cellule adipose. Gli adipociti non possono sopravvivere e alcuni vengono eliminati già durante la seduta. Il resto viene portato via attraverso il sistema linfatico.

STEP 3

Questa tecnica porta alla riduzione della massa grassa nell’area target.  Trattamenti ripetuti nel lasso di tempo consigliato porteranno alla rimozione degli strati di grasso superficiali.


Frequenza dei trattamenti

I trattamenti dimagranti STAR T-SHOCK sono i migliori per la pancia, le maniglie dell’amore, le ascelle, la linea del reggiseno, i glutei e l’interno o l’esterno delle cosce. I trattamenti T-Shock Slimming possono essere eseguiti una volta ogni due settimane (zone: pancia, le maniglie dell’amore, vicino le ascelle, la linea del reggiseno, il doppio mento, i glutei e l’interno o l’esterno delle cosce) mentre i trattamenti T-Shock Tonificanti possono essere eseguiti ogni 2-3 giorni (le zone: viso, braccia, gambe, schiena, addome e pancia.

I trattamenti T-Shock Slimming provocano una riduzione delle cellule adipose lasciando inalterate le cellule del tessuto adiacente. Le cellule trattate vengono evacuate attraverso il sistema linfatico e alla fine passeranno attraverso i reni. L’attesa ogni due settimane assicura che il sistema linfatico e i reni non siano sovraccaricati.

Quando potrò vedere i risultati e quanto tempo durano?

Il T-Shock Slimming richiede 5 o più sessioni e aspettare alcuni mesi per vedere il risultato definitivo. T-Shock Toning ha dei risultati più immediati ma richiede molte più sessioni per avere risultati ottimali. Dopo aver ottenuto il risultato desiderato non sarà necessario un mantenimento per il T-Shocj Slimming mentre sarà necessario un mantenimento per i trattamenti di tonificazione


Effetti collaterali e controindicazioni

Generalmente non ci sono effetti collaterali a parte un aumento della minzione per diversi giorni dopo il trattamento. In pochissimi casi si è avuto arrossamento localizzato che è scomparso dopo poche ore e in rari casi si è avuto dolore locale che non superava le 2-3 ore. C’è stata una certa esperienza di indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata dai trattamenti sulla pancia (o stomaco) a causa dell’attivazione involontaria degli addominali, che è scomparso più tardi quello stesso giorno.

Chiunque abbia le seguenti condizioni non dovrebbe ricevere un trattamento con CRYO T-SHOCK: gravi malattie renali o dialisi; cancro attivo / chemioterapia; Diabete grave e gravidanza. Chiunque abbia un’ernia addominale aperta non dovrebbe ricevere una riduzione del grasso in quella zona. Botox e filler non devono essere utilizzati rispettivamente due e quattro settimane prima dei trattamenti per il viso.